fbpx

Mantenere la freschezza: l’importanza del controllo della temperatura nella spedizione refrigerata di pacchi

spedizione refrigerata pacco

Written by admin

Maggio 23, 2023

Con la crescita e l’espansione delle aziende, la necessità di soluzioni di spedizione efficaci diventa sempre più importante sia per soddisfare tutta la domanda sia per soddisfare la domanda specifica di ogni azienda che per i propri prodotti può aver bisogno di servizi diversi da quelli delle altre aziende e in certi casi dei servizi di spedizione personalizzati su misura.
Le aziende che commercializzano merci deperibili hanno bisogno di un servizio di spedizione che sia capace di assicurare il mantenimento della temperatura e quindi della freschezza delle proprie merci (ad esempio per le spedizioni torte), questa è per loro una priorità assoluta. Ecco che allora nella scelta dei trasportatori esse si ritrovano a scegliere unicamente tra quelli che sono in grado di garantire loro il controllo della temperatura momento per momento per garantire che i loto prodotti arrivino a destinazione nelle stesse condizioni in cui sono stati consegnati, alla stessa identica temperatura, senza subire alcuna oscillazione di questa durante tutto il tragitto che va dal momento della consegna della merce al trasportatore al momento in cui questo la consegna al destinatario finale.
In questo articolo analizzeremo l’importanza di un adeguato controllo della temperatura nella spedizione di pacchi refrigerati, le varie pratiche (tecnologie e strategie per il monitoraggio della teperatura) che possono essere adottate dai corrieri specializzati nella spedizione refrigerata per garantire il mantenimento della freschezza durante il processo di spedizione per capire come scegliere i corrieri specializzati.

L’impatto della temperatura sui prodotti deperibili

La temperatura influisce sulla qualità dei prodotti deperibili quali, ad esempio, prodotti alimentari come frutta, verdura, carne, torte, dolci e prodotti lattiero-caseari ma anche merci come farmaci e dispositivi sanitari: i primi richiedono temperature fredde per preservare la loro freschezza e qualità mentre i farmaci richiedono temperature costanti e soprattutto non superiori ad una certa soglia per evitare che essi perdano la loro efficacia; in entrambi i casi un’alterazione della temperatura rispetto a quella iniziale può rendere inutilizzabili i prodotti con il rischio che diventino nocivi per la salute e che rappresentino una perdita di guadagno e addirittura un costo per l’azienda. Occorre allora che i corrieri specializzati:

  • siano provvisti di sistemi di monitoraggio e tecniche di imballaggio specializzate
  • adottino le migliori strategie per ottimizzare l’aspetto critico della spedizione che è, appunto, in controllo e mantenimento costante della temperatura
  • formino il proprio personale per saper gestire questo processo nel pieno rispetto delle normative per il trasporto di merci deperibili e nella massima sicurezza per le merci e i loro mittenti e destinatari.

I fattori che influiscono sul controllo della temperatura durante la spedizione refrigerata

La temperatura va controllata e molteplici sono i fattori che possono influire su di essa e sul suo controllo:

  • le condizioni meteo possono avere un forte impatto sulla temperatura del prodotto durante il trasporto
  • la durata del trasporto e le modalità di trasporto stesse (trasporto via terra, mare o aria) possono influire sulla capacità di mantenere la temperatura del prodotto costante
  • la temperatura di partenza del prodotto e la temperatura dell’ambiente circostante durante le fasi di caricamento e di scarico possono influire sulla temperatura del prodotto durante la spedizione.

I problemi comuni che riscontrano i corrieri nel mantenimento del controllo della temperatura

Molteplici sono anche i problemi comuni che possono essere di ostacolo al mantenimento del controllo della temperatura durante la spedizione:

  • un pacco insufficiente isolato può causare dispersione del freddo e variazione della temperatura
  • una valutazione errata della temperatura di partenza del prodotto può causare oscillazioni di temperatura durante il trasporto
  • la mancanza di tecnologie di monitoraggio e di personale addestrato può portare a ritardi nella rilevazione dei problemi di temperatura e quindi a interventi tardivi per preservare i prodotti dal deperimento.

Le migliori pratiche adottare per il mantenimento del controllo della temperatura durante la spedizione

Molte sono le pratiche raccomandate che sono in grado di aiutare a mantenere il controllo della temperatura durante la spedizione, dall’imballaggio specializzato con isolamento termico in grado di mantenere la temperatura costante durante il trasporto alle tecnologie di monitoraggio avanzate. Queste permettono di rilevare rapidamente le deviazioni di temperatura e a intervenire tempestivamente. Ovviamente occorre avere un personale addestrato nella gestione dei prodotti deperibili nella spedizione refrigerata e quindi nell’applicazione delle migliori pratiche per il controllo della temperatura.

L’importanza dell’imballaggio specifico con isolamento termico, refrigerato e congelato

L’imballaggio specializzato con isolamento termico, refrigerato e congelato, è fondamentale perché è l’unico che permette di mantenere la temperatura della merce spedita costante durante tutto il trasporto.

Tecnologie per il monitoraggio e il controllo della temperatura

Tra le più avanzate tecnologie disponibili per il monitoraggio e il controllo della temperatura durante la spedizione refrigerata ci sono i data logger, utilizzabili per registrare la temperatura del prodotto durante il trasporto e fornire informazioni utili spedizione refrigerata paccoper il monitoraggio e la diagnosi dei problemi, e i sensori di temperatura, che si possono integrare nell’imballaggio del prodotto per monitorarne costantemente la temperatura. A queste si aggiungono le tecnologie di tracciamento GPS che si possono utilizzare per monitorare la posizione del prodotto durante il trasporto e fornire informazioni utili sulla temperatura e sulle condizioni ambientali.

Come scegliere i corrieri per le spedizioni pacco refrigerate

Ecco allora che, come scrivevamo all’inizio, una spedizione refrigerata richiede molti accorgimenti, non può essere fatta da chiunque. Nella scelta dei corrieri il numero si restringerà a quelli che sono in grado di fornire una soluzione a tutte le necessità del caso e in grado di rispondere tempestivamente a problemi che potrebbero sorgere durante il tragitto del trasporto.
Scegliere il corriere per la spedizione refrigerata sulla piattaforma di Spedire Logico consente di andare sul sicuro: solo corrieri specializzati nel trasporto refrigerato altamente affidabili, solo servizi sicuri e a prezzi convenienti e in più il vantaggio di un servizio di assistenza clienti che è in grado di seguire passo passo il cliente, dalla sua prenotazione del servizio, alla fase di imballaggio, alla consegna al corriere e a quella successiva al destinatario. Per questo il nostro consiglio è quello di rivolgerti a noi per la tua spedizione refrigerata.

Potrebbe anche interessarti…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *